Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

OK,明白了!



Stefano Mancuso | I benefici del verde in città

08.10.2018

网视 / TALK



分享


Nell'ambito della rassegna Conoscere il Piano Operativo di Prato, lunedì 8 ottobre 2018 si è tenuto al Centro Pecci, un incontro aperto a tutti i cittadini sulle problematiche ambientali e sulla realizzazione entro il 2030 di interventi ecologici. Dopo i saluti di Matteo Biffoni, Sindaco di Prato e Irene Sanesi, Presidente della Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana sono intervenuti sul tema Stefano Mancuso, Elisa Cattaneo e Valerio Barberis.

 

Stefano Mancuso, professore di arboricultura generale e coltivazione arboree all'Università di Firenze e direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV) ha trattato temi legati a i Benefici del verde in città, spiegando quali sono i risvolti positivi di una città eco-friendly, come risparmio d'energia, benessere e qualità dell'aria, aumento del valore degli edifici.

Elisa Cattaneo, studiosa di Landscape Urbanism e docente al politecnico di Milano, invece ha trattato il caso Prato. Luogo di una nuova teoria urbana e di sperimentazione del Landscape Urbanism soffermandosi sulle macro-strategie di rigenerazione/innovazione: la tecnologia della natura e il progetto urbano come ologramma del Piano.

È intervenuto anche l'assessore all'urbanistica e ai lavori pubblici del Comune di Prato, l'architetto Valerio Barberis. A moderare l'evento è stato l'architetto Marco Brizzi.




网视 / TALK