OK, ho capito

Generazione Next dalla Cina

MOSTRE



28 maggio— 9 settembre 2020

a cura di Cristiana Perrella

condividi



informazioni

Generazione Next dalla Cina indaga una nuova generazione di artisti provenienti dalla Cina di oggi, ma anche artisti di origine cinese cresciuti altrove o che in Cina si sono formati, nati fra i primi anni ‘80 e la fine degli anni ‘90 e identificati da demografi, sociologi ed esperti di marketing occidentali come Generazione Y,
Millennial Generation, Generation Next o Net Generation.

Seguono le orme di una generazione di artisti–star affermatisi in un momento in cui l’arte cinese rappresentava per l’occidente ancora qualcosa di esotico, spesso esplorando la rivoluzione socio-politica della Cina post-Mao. In netto contrasto, gli artisti cinesi della Generazione Next, sono cresciuti in una Cina completamente diversa, aperta e globalizzata, e hanno beneficiato di un’istruzione superiore in tutti i campi sia in patria che all'estero.
Gli artisti in mostra riflettono sui grandi temi mondiali, come l'impatto ambientale e sociale di una sempre più rapida urbanizzazione, l’implacabile crescita del digitale in un'epoca in cui tutto avviene online, ma anche la necessità di adattare tradizioni e tecniche antiche al linguaggio della tecnologia o la riformulazione dell’identità e del corpo umano.

 

Quando

dal 28 maggio al 9 settembre 2020

 

Foto di copertina: 

Daddy Project 2011, Single channel digital video (color, stereo), 58′27″Still

© Yan Xing Courtesy l'artista




Dove
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato




condividi