OK, ho capito

Toujours Jeune - Omaggio ad Agnès Varda

FILM / FOCUS CINEMA



12 marzo— 9 aprile 2020

condividi



informazioni

A un anno dalla scomparsa di Agnès Varda (29 marzo 2019) - donna e regista eternamente giovane, figura unica nel panorama della Nouvelle Vague e oltre - Centro Pecci Cinema, in collaborazione con Cineteca di Bologna e Lab80 Film, ha deciso di omaggiarla con alcuni dei suoi film più rappresentativi, tra cui il suo ultimo, Varda par Agnès, presentato fuori concorso alla Berlinale 2019 e accolto con unanimi consensi.
Voce unica del cinema francese e prima regista donna a ricevere un Oscar alla carriera, Agnès Varda per oltre settant’anni ha girato film con lo stesso contagioso piacere, senza distinzioni tra generi, formati, durate, fiction o verité. Un cinema in prima persona, singolare, fatto di luoghi, di strade, di attese, lo sguardo che si fa all’occorrenza femminista e sociale, senza perdere in libertà poetica. Una grande signora del cinema che negli anni ha portato sullo schermo i volti, le vite, i pensieri di tante altre donne, sempre ascoltando la loro ‘voce’ e la propria volontà di autrice, senza cedimenti a nessun vincolo esterno.


da giovedì 12 marzo
Varda par Agnès (Francia, 2019; 115'; v.o. sott.it)

giovedì 19 marzo
Cléo dalle 5 alle 7 - Cléo de cinq à sept (Francia, 1962; 85'; v.o. sott.it);
Salut les cubains (Francia-Cuba, 1963; 30'; v.o. sott.it)

giovedì 26 marzo
Daguerréotypes (Francia-RFT, 1976; 80'; v.o. sott.it);
Réponse de femmes (Francia, 1975; 8'; v.o. sott.it)

giovedì 2 aprile
Les plages d'Agnès (Francia, 2008; 110'; v.o. sott.it)

giovedì 9 aprile
Visages Villages (Francia, 2017; 93'; v.o. sott.it)
 


Focus Cinema


Dove
Cinema - Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

Viale della Repubblica, 277, Prato 




condividi